“E vaffanculo…”

19 Giu

E’ quello che probabilmente hanno pensato i 30 mila presenti allo stadio, e non solo loro, al fischio finale dell’arbitro. "E vaffanculo…"

Vaffanculo a una partita di merda, vaffanculo a una lunga stagione grigia. Vaffanculo alla serie C1 girone A, vaffanculo alla scorsa estate, alle retrocessioni, ai processi e ai ricorsi, a Macalli, al caso Ghomsi, le penalizzazioni, Carraro, le polemiche strumentali, le contestazioni, gli stadi da 500 posti, il tour della provincia italiana. E già che ci siamo vaffanculo anche ai moralizzatori corrotti, che ci sta bene.

Vaffanculo anche alla festa, in un certo senso. Si, occhei, abbiamo fatto festa. Abbiamo fatto il minimo sindacale della festa, non ci siamo sforzati, perché forse non pensavamo d’avere nulla da festeggiare. Due anni, due promozioni, per tornare al punto di partenza. E vaffanculo.

Gente in piazza ce n’era, ma mica poi tantissima. L’anno scorso era un’altra cosa. Naturalmente.
La vera festa era nei vicoli, al riparo da occhi indiscreti. In stile dimesso, come si conviene ai genovesi. A scroccare cibo gratis, come si conviene ai veri genovesi. Che ai Macelli di Soziglia i negozianti genoani offrivano pasta, riso, muscoli e vino per tutti quelli che avevano voglia di farsi la coda. Tutto gratis, eh. Soziglia non è mai stata così piena di gente.

E mentre si aspetta in coda, qualche motivetto orecchiabile, qualche gradevole canzonetta, intonata con sentimento, può aiutare a trascorrere il tempo e a dimenticare la fame. E vaffanculo alla C1.

Annunci

2 Risposte to ““E vaffanculo…””

  1. anonimo giugno 19, 2006 a 6:26 pm #

    lo ripeto anche qui: MA VAFFANCULO!!!

    (bel video ;-))

    Jana

  2. anonimo luglio 4, 2006 a 12:38 pm #

    beh caso da fiction pero vediamo di sognare un poco…
    Calciopoli: le richieste punto per punto
    L’accusa punta il dito e chiede pene esemplari: nella scheda la sintesi dei provvedimenti chiesti

    LE SQUADRE
    Juventus: retrocessa in un campionato inferiore alla serie B e 6 punti di penalizzazione; revocato lo scudetto 2004-05 e non assegnato lo scudetto dell’ultimo campionato
    Fiorentina: retrocessa in B e 15 punti penalizzazione
    Lazio: retrocessa in B e 15 punti penalizzazione
    Milan: retrocessa in B e 3 punti penalizzazione

    Bene ora se per caso cascasse una bagascia in mare e non si bagnasse con la condanna delle 4 sorelle si aprirebbero altri posti in Serie A che forse forse con i nuovi criteri di meritocrazia sto giro non ci risarciscano qualcosa?!?!? Sognare costa poco…Panz

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: