Genoa inesorabile batte l’Atalanta

20 Gen

Genova, dal nostro inviato Dedee – Ancora vittorioso l’undici di Gasperini, affondati gli orobici.



Mister Gasperini costretto a fare a meno di Leon, recupera lo straniero Juric. Pronti via ed è un attento Genoa a lasciar sfogare gli ospiti, sicuro della propria difesa. Mentre i rossoblù si limitano a controllare, gli orobici sprecano preziose energie in sterili attacchi che, se non si spengono sui legni, sono facile preda dell’estremo rossoblù. Bagnate ormai le polveri degli ospiti, sono i padroni di casa a salire imperiosi in cattedra, un’ottima girata di Bovo termina di un soffio a lato ed è poi l’estremo ospite a compiere un miracolo sul fromboliere rossoblù Borriello sul finire della prima frazione di gara.
Il secondo tempo di giuoco si apre come si era chiuso il primo, Genoa in avanti, Atalanta in vistoso affanno. È prima Criscito a mettere i brividi agli orobici con un tiro di poco a lato e poi Sculli a scaldare le mani al portiere ospite.
Ma proprio nel momento migliore dei padroni di casa il Signor
Pierpaoli di Firenze diventa involontario protagonista: con una decisione che lascia attoniti gli spettatori ed increduli i ventidue in campo, concede una estrema punizione agli ospiti per un presunto contatto tra Konko e Floccari. Si incarica della punizione Doni e segna il punto del vantaggio ospite.
I rossoblù non si lasciano scoraggiare e da squadra di gran carattere quale sono, si proiettano subito in avanti.
Il Signor Pierpaoli restituisce parte del maltolto, annullando giustamente una rete agli ospiti per evidente fuori gioco di Floccari e sul ribaltamento di fronte è l’indomabile Borriello a riportare il risultato sul pari, segnando una formidabile rete su passaggio di Rossi.


L’Atalanta è ormai alle corde, il Genoa la chiude nella propria area di rigore e non le lascia scampo. È Figueroa a segnare il punto della vittoria con un imperioso stacco di testa su calcio d’angolo di Juric.
Nel finale uno sterile tentativo degli orobici si spegne sul palo.
Terza vittoria consecutiva per i rossoblù in evidente crescita.

Annunci

4 Risposte to “Genoa inesorabile batte l’Atalanta”

  1. ipitagorici gennaio 20, 2008 a 1:42 am #

    Lucho Lucho Lucho ! Sempre in campo, al posto di quel scarpone di Sculli

  2. Secchin gennaio 20, 2008 a 9:37 pm #

    Viva il Genoa!
    Viva i colori rosso e blù! ;D

  3. fresa85 gennaio 21, 2008 a 9:23 am #

    …quello che abbiamo perso in partite in cui meritavamo di vincere lo stiamo raccogliendo adesso!

    grandi ragazzi!!!!

  4. 54volteauguri gennaio 21, 2008 a 9:27 am #

    quando vinci…dopo che l’ altro ha preso 3 pali e gli hanno annullato un gol regolare… verrebbe da pensare che sia girato qualcosa… ma essendo genoano questa cosa non la penso nemmeno lontanamente… mai successo…. almeno negli ultimi 54 anni…
    wa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: